TI ASCOLTO

24 operatori del gruppo con mansioni differenti, si occupano di circa 300 persone all’anno ascoltate nei due giorni di sportello: ascolta, orienta e agisce in rete con altre associazioni del territorio e con Il comune.

Accompagna diverse situazioni di famiglie in difficoltà per problemi economici legati alla casa, al lavoro, ai figli.

Distribuisce alimenti (offerti dai parrocchiani, provenienti dal banco alimentare o da iniziative private), indumenti e accessori per bambini piccoli (carrozzine, lettini etc … ).

Mette in atto progetti individuali di accompagnamento e aiuto concreto; offre supporto psicologico attraverso un operatore qualificato.

Mette in contatto le persone che necessitano di assistenza legale con professionisti che si sono resi disponibili a prendersi in carico questo tipo di situazioni. Indirizza e accompagna chi deve sbrigare pratiche e documenti presso gli uffici del comune, i sindacati o altri uffici.

Si occupa negli ultimi tempi di persone italiane ed extracomunitarie ormai in egual misura, questo soprattutto in conseguenza della crisi economica del periodo che stiamo vivendo.

Per rispondere a questa emergenza la Parrocchia ha attivato da tre anni il Fondo “Famiglia adotta Famiglia”. n Fondo è alimentato da famiglie che hanno deciso di aderire, versando una quota stabilita a loro discrezione per un determinato tempo, da destinare appunto ad altre famiglie che vivono in situazioni di povertà.

Grazie a questa iniziativa si sono pagate bollette e rate di affitto, emessi buoni spesa in collaborazione con alcuni negozianti del paese, distribuiti wautchers lavorativi con l’appoggio di associazioni o strutture del territorio, sostenuto spese mediche …

Il Ti Ascolto, antenna sempre pronta a captare e ad accorgersi delle nuove povertà che si affacciano nella società, dallo scorso anno sta ponendo l’attenzione sulle persone e le famiglie che vivono il problema del disagio psichico.

Poiché è un problema emergente, che richiede un accompagnamento specifico e continuativo, di persone formate che sanno come affrontare situazioni così delicate e ad alto rischio, ci si sta preparando con la partecipazione a corsi in collaborazione con istituzioni, Centri psico sociali, famiglie, etc …

Accanto al Ti Ascolto i nostri sacerdoti, quattro mattine a settimana, sono presenti in ufficio parrocchiale e anche loro ASCOLTANO e ACCOLGONO chiunque si rivolga loro per problemi o difficoltà; il curato dell’oratorio è disponibile ogni lunedì pomeriggio e da lui si recano soprattutto genitori e ragazzi per svariati motivi legati alla scuola, al lavoro, a problemi di dipendenze e disadattamento, etc … Da rilevare che il numero di queste persone è in continuo aumento.

One thought on “TI ASCOLTO

  1. A nome del Centro di Ascolto di Piazza Brembana, ringrazio per l’incontro serale avuto giovedì 9/5 con alcune operatrici. Ringrazio per la disponibilità, per l’accoglienza ricevuta e per le preziose informazioni riguardo al vostro operato.
    Ci avete fornito materiale di riflessione ed anche trasmesso una certa carica di entusiasmo. Grazie!

Comments are closed.