In ricordo dei caduti

Giovedì 26 gennaio 2023 la comunità, ed in sua rappresentanza il Parroco don Alssandro, si è ritrovata presso la sede degli Alpini e dopo una breve introduzione è iniziato il corteo lungo alcune vie del paese. Giunti al monumento dei Caduti, dopo l’ alzabandiera, sono stati proposti brani tratti da alcuni testi, dal libro “Centomila gavette di ghiaccio” a pensieri e scritti 
di don Gnocchi , Alpino e cappellano militare. Dopo la recita della preghiera dell’ Alpino, il parroco don Alessandro ha ricordato tutte le vittime delle guerre, del passato e purtroppo anche dei giorni nostri, ed infine
ha benedetto tutti i presenti. Il clima freddo e pungente della serata, sicuramente di poco conto rispetto a quello subito dai nostri soldati in Russia, ha reso ancora più significativa e toccante la partecipazione
a questo momento di ricordo dell’ 80° anniversario della battaglia di Nikolajewka.

Il ricordo di Don Milani

Venerdì 27 gennaio presso la Sala Gamma dell’ oratorio, in collaborazione con la scuola Paolo VI, abbiamo scoperto la figura di don Milani, nel centenario dalla nascita. Dopo un breve filmato dove i ragazzi che hanno frequentato la scuola a Barbiana in quegli anni, hanno raccontato la loro testimonianza, siamo stati accompagnati nella  riflessione dal Professore Piergiorgio Reggio, pedagogista e formatore in psicologia. Alcuni alunni presenti della scuola Paolo VI hanno preparato cartelloni e posto domande sul tema della scuola creando un bel rapporto e confronto tra il professore,
gli insegnanti e i genitori presenti, ricordando la figura educativa e formativa di don Milani  

Il concerto per la Pace

In occasione dell’anniversario della morte del Vescovo Amadei, nella sera di giovedì 5 gennaio in chiesa parrocchiale abbiamo potuto assistere al 
tredicesimo “Concerto per la Pace” accompagnati da Michela Podera al flauto e da Tomas Gavazzi all’organo.
Dopo una breve introduzione del parroco don Alessandro, gli artisti hanno proposto brani di diversi compositori, da Shubert a Ennio Morricone, molto 
apprezzati dal pubblico presente.
Prima di concludere la serata è stato richiesto il tradizionale “bis”, mentre al termine don Alessandro ha ringraziato chi ha partecipato e reso possibile 
la buona riuscita di questo concerto, tenutosi per la prima volta nella nostra chiesa parrocchiale.

In ricordo del Vescovo Amadei

Giovedì 29 dicembre, ci siamo ritrovati in chiesa parrocchiale per la Messa vespertina, in occasione del 13° anniversario della morte 
del vescovo Roberto Amadei. Il parroco don Alessandro ha concelebrato con don Leone e don Tarcisio, ricordando in modo particolare alcuni aspetti, dal suo ministero episcopale alla vita quotidiana, essendo stato il suo segretario per 18 anni.
Molti fedeli hanno partecipato alla celebrazione, provenendo anche dalle comunità di Verdello e Pognano, paesi in cui Roberto Amadei ha vissuto gli anni della sua giovinezza. Al termine, don Alessandro ha ringraziato tutti i presenti per la condivisione di questo momento di preghiera a ricordo del vescovo Amadei.

Riviviamo il Natale nelle immagini della Santa Messa

Sabato 24 dicembre alle 23,15 ci siamo riuniti in chiesa parrocchiale per la veglia di Natale. Guidati da don Diego e accompagnati dagli adolescenti e giovani, abbiamo pregato e cantato, aiutati anche da segni sul tema dell’ ospitare…. dalla luce alla Parola, dalle domande ai sogni.
A ciascuno è stata consegnata una piccola stella dove scrivere il proprio sogno, quello che abita nel proprio cuore, sulla vita di chi ci sta accanto, oppure per tutta l’umanità. Infine tutte le stelle sono state riposte su un telo azzurro ed esposte dal pulpito.
Successivamente il parroco don Alessandro, ha celebrato con don Leone e don Diego la S. Messa nella notte, durante la quale sono state benedette le statue dei bambinelli, poi riposti nei presepi allestiti in chiesa e sul sagrato.
Al termine, oltre agli auguri di buon Natale da parte di tutti i sacerdoti, don Alessandro ha ringraziato per le buone relazioni instaurate in questo breve ma intenso periodo  di vita condivisa all’interno della comunità.
Sul sagrato della chiesa, il gruppo Alpini ha offerto come da tradizione un ottimo vin brulè e tè caldo, accompagnati dalla banda di Ranica con alcuni brani natalizi, oltre alla presenza di Babbo Natale che ha distribuito caramelle a tutti i presenti.

E le immagini del Presepe

no images were found

Iniziano gli incontri per l’Avvento

Nella serata di martedì 29 novembre 2022 presso il salone del centro Santa Margherita, si è tenuto il primo incontro di Avvento, Dopo una breve presentazione di don Alessandro, don Leone ha proposto una meditazione prendendo spunto dal libro di Armando Matteo, La Chiesa che verrà, che racchiude alcune riflessioni sull’ ultima intervista del cardinal Carlo Maria Martini. I presenti, al termine, hanno espresso con un applauso il loro apprezzamento e successivamente la serata si è co,clusa con una preghiera del Parroco.

Buon compleanno Ronchella!

Nella giornata di martedì 29 novembre ci siamo ritrovati presso la chiesina della Ronchella in occasione del 304° anniversario della consacrazione.
Alle 16.30 il parroco don Alessandro ha celebrato la Santa Messa, con don Elvio e molte persone che si sono ritrovate in questo luogo ricco di storia e religiosità. Al termine, sotto il portico della chiesa, gli amici della Ronchella e il gruppo degli Alpini hanno organizzato un piacevole merenda, a base di ottime torte, tè caldo e vin brulè, creando una bella e particolare atmosfera conviviale. Don Alessandro ha espresso la sua gratitudine a chi con dedizione cura la chiesa e mantiene vive queste tradizioni.

Le prime immagini dell’ Avvento

Come da tradizione, nel sabati di Avvento, prima della Messa vespertina, ci ritroviamo in chiesa Parrocchiale per il canto del vespro. In questa occasione siamo stati accompagnati dal diacono Bruno, che ha presieduto questo momento di preghiera, il parroco don Alessandro e don Elvio. Durante la celebrazione Eucaristica, è stata accesa la prima candela, che segna l’ inizio del cammino della Comunità verso il Natale. In questa domenica, la Fondazione Corti ha proposto il calendario 2023, una bella e consolidata amicizia con la nostra parrocchia, il cui ricavato verrà utilizzato per il sostentamento del Lacor Hospital, un ospedale nel Nord Uganda, l’unica speranza di guarigione e salvezza per milioni di persone.
Anche quest’ anno è stato allestito l’ altare dedicato a Santa Lucia, dove i più piccoli possono lasciare la loro letterina, accendere una candela e recitare una preghiera.

I VOLONTARI STANNO DISTRIBUENDO IL NOTIZIARIO

Il Notiziario è in fase di distribuzione, i nostri volontari lo stanno consegnando casa per casa, sfogliamolo insieme per rivivere i momenti salienti della vita parrocchiale e per conoscere meglio tutte le attività che vengono organizzate dai Sacerdoti e dai vari gruppi.

clicca l’icona a fianco, inoltre la pagina può essere selezionata dal menù Arte e Cultura/Notiziario