Festa di San Martino 2016

Domenica 13 novembre abbiamo celebrato la chiusura delle festività del Santo Patrono San Martino nella piazza adiacente la piccola chiesa in via San Martino Vecchio rinviata dalla domenica precedente per il maltempo.

La mattina presto i volontari hanno montato i tendoni dove durante la giornata i gruppi di volontariato del territorio, hanno esposto i loro manufatti e i loro progetti,  per farsi conoscere e per sensibilizzare tutti su quanto si fa e per raccogliere fondi destinati alla ristrutturazione dell’Oratorio.

La mattina dopo l’arrivo della statua del Santo Patrono preceduta dal mantello di San Martino, portati da decine di persone, Don Leone, Don Angelo e Don Tarcisio hanno celebrato la Messa nella Chiesina.

Il pranzo condiviso sotto il tendone  ha preceduto il gioco dell’oca tra le bancarelle e gli abituali laboratori con il madonnaro Giovanni Perico che durante la giornata ha dipinto un quadro raffigurante  Don Bosco, destinato ad essere esposto nel nuovo oratorio.

Nel pomeriggio un gruppo di volontari ha rappresentato la storia di San Martino in una recita presso il centro per anziani Don Luigi Palazzolo.

La giornata si è conclusa con la processione verso la Chiesa Parrocchiale con gli Alpini che hanno portato la statua di San Martino sulle spalle.