MANE NOBISCUM, LE RIFLESSIONI DI DON LEONE IN TV

Guardiamo insieme le puntate della rubrica settimanale Mane Nobiscum del nostro Parroco Don Leone, sempre dallo studio di Clusone di Antenna 2, che da oltre 30 propone un momento di riflessione sulle tematiche di vita e di comunità.

“Sbarcata in Italia”

Clicca anche sull’icona a fianco che troverai nella sidebar del sito per accedere alla pagina con l’ultima puntata del programma Puoi anche vedere tutte le altre puntate nella pagina “Mane Nobiscum” del sito cliccando qui

Il Rosario alla casa di riposo

Domenica 22 maggio 2022 ci siamo ritrovati nel cortile della casa di riposo per la celebrazione della S. Messa di ringraziamento per la canonizzazione del Palazzolo, fondatore delle suore delle Poverelle.

Ha presieduto il nostro compaesano Vescovo Alessandro Pagani, con don Leone, Don Diego, Don Elvio, don Viscardi e il diacono Antonino.

Dopo l’omelia, le suore presenti hanno rinnovato i voti religiosi mentre all’offertorio oltre al pane e al vino sono stati portati all’altare alcuni oggetti che hanno rappresentato le opere del Palazzolo: una stampella, segno di aiuto ai più deboli e bisognosi, un pallone, per l’impegno tra i ragazzi ed in fine un mantello ed un grembiule, segni di un servizio rivolto alle nuove necessità delle persone più fragili e bisognose di aiuto.

Al termine il Vescovo Pagani ha benedetto tutta la comunità e successivamente ha potuto visitare con calma e attenzione la mostra itinerante sulla vita del Palazzolo, ricordando e rivedendo i luoghi del nostro paese in cui ha vissuto nella sua infanzia.

Nel pomeriggio, presso l’oratorio abbiamo potuto assistere allo spettacolo dei burattini di Roberta, che ha raccontato la vita del Palazzolo, con l’aiuto di Gioppino ha coinvolto allegramente i bambini e gli adulti presenti con domande, attirando la loro curiosità.

Al termine dello spettacolo, Roberta ha donato a don Diego il libro del suo racconto sulla vita del Palazzolo e ha fatto muovere ed animare i burattini ai bambini presenti che sono rimasti entusiasti.

Il Rosario alla Chiesina del Palazzolo

Martedì 24 maggio 2022 ci siamo ritrovati presso la chiesa di Imotorre per la recita del Santo Rosario; con suor Carolina e alcune suore delle Poverelle e della comunità della Martinella, abbiamo pregato il rosario e meditato con pensieri e preghiere del Palazzolo.

Durante la recita, Suor Bianca, con molta emozione ha ricordato la sua esperienza di vita, passata attraverso l’orfanatrofio, successivamente come religiosa, in fine come residente insieme alle consorelle anziane, in modo particolare con suor Luisa, a cui era molto legata. 

Al termine, è stato presentato un nuovo progetto dove alcuni locali dell’istituto saranno adibiti ad abitazioni per famiglie bisognose.

La serata si è conclusa con un rinfresco conviviale.

Il Rosario alla Santella del Fienile

In una serata dal clima estivo, martedì 17 maggio 2022 ci siamo ritrovati presso la santella del Fenile per la recita del Santo Rosario.

Don Leone ha introdotto la preghiera con alcuni pensieri e riflessioni mentre Suor Carolina e suor Daniela con alcuni presenti hanno animato il Rosario.

Al termine, alcuni residenti in questa zona del paese hanno raccontato qualche ricordo e aneddoto sulla storia della santella, mentre le suore delle Poverelle hanno portato la loro testimonianza relativa al recente incontro con Papa Francesco a Roma, durante la cerimonia della canonizzazione del Beato Palazzolo.

In fine don Leone a invitato tutti i presenti a volgere lo sguardo verso il nostro paese e ha benedetto tutta la nostra comunità.  

Spettacolo all’Auditorium

Nella serata di sabato 21 maggio, l’appuntamento è stato in auditorium per assistere allo spettacolo: “Santità: Danzare la Vita” in compagnia del Modern Ballet.

Dopo una breve introduzione del parroco e Savina Algeri, che ha sottolineato che lo stesso titolo è stato pensato da don Leone, abbiamo assistito allo spettacolo con molto entusiasmo e apprezzamento da parte del pubblico presente, composto da famiglie e molte suore della congregazione delle Poverelle provenienti da diversi paesi del mondo.

Molto gradita la testimonianza di suor Linadele Canclini, postulatrice del processo di canonizzazione del Palazzolo, che ha portato un pensiero ed un saluto anche da parte della madre superiora delle suore delle Poverelle.

Un ringraziamento particolare per la buona riuscita della serata a Serena Brignoli, Savina Algeri e a tutti i componenti del Modern Ballet che attraverso la danza hanno animato questo grande “evento”. 

I VOLONTARI STANNO DISTRIBUENDO IL NOTIZIARIO

Viviamo insieme alla nostra comunità, seguendone i passi percorsi, nei racconti del nostro mensile, e cercando nelle proposte un posto nella grande famiglia della Parrocchia del nostro paese. Il notiziario sta per essere distribuito dai nostri volontari, questa volta a tutte le famiglie del paese, è disponibile anche in sagrestia

E’ possibile consultare i numeri precedenti del Notiziario, per rivedere un pò di storia della nostra parrocchia.

clicca l’icona a fianco, inoltre la pagina può essere selezionata dal menù Arte e Cultura/Notiziario

La mostra fotografica sul Beato Palazzolo

Domenica 15 maggio 2022, giorno della Canonizzazione, è stata allestita sul sagrato della chiesa la mostra fotografica  itinerante che racconta la presenza del Palazzolo nel nostro paese, organizzata da Circolo Culturale don Luigi Sturzo, .
Ricca di storia e particolarità ben illustrate e commentate, attira l’attenzione del visitatore.
Gli amici del Circolo Sturzo hanno proposto alcuni spunti di lettura attraverso pubblicazioni del passato ed attuali, oltre alle nuove “immaginette” del Santo Luigi Maria Palazzolo

La veglia di preghiera


sabato 14 maggio 2022 in un clima molto raccolto e familiare, ci siamo riuniti in veglia di preghiera per la canonizzazione del Beato Luigi Maria Palazzolo, dal titolo “Il Signore fa grandi cose nei suoi santi “Cresci, cresci nell’amore”

In comunione con alcuni parrocchiani pellegrini a Roma abbiamo pregato (utilizzando lo stesso testo) alternando brani di Vangelo, canti e scritti del Palazzolo. Il canto finale è stato l’ Inno a S. Luigi Palazzolo, composto appositamente per questo importante avvenimento.
Al termine la benedizione con la reliquia.

La giornata eucaristica

Gli appuntamenti di questa settimana ci stanno accompagnando alla canonizzazione del Beato Palazzolo, e ci portano alla giornata di giovedì 12 maggio che è stata dedicata all’ adorazione Eucaristica in chiesa Parrocchiale dalle 8.00 alle 18.00.
In questo tempo abbiamo potuto sostare e meditare personalmente aiutati da una traccia di preghiera, composta da un brano di vangelo e alcune meditazioni sulla vita del Palazzolo.

Al termine la benedizione Eucaristica sui presenti e tutta la comunità.

All’auditorium

Martedì 10 maggio ci siamo ritrovati presso l’auditorium Sala Gamma per assistere alla proiezione del docufilm ” Don Luigi Palazzolo, prete tra gli ultimi”
Ha introdotto la serata don Leone, che  oltre ad aver illustrato i diversi appuntamenti previsti per la canonizzazione del Beato Palazzolo, la sua importante figura nella chiesa, ricca di opere e di preghiera, ed i  tanti luoghi nel nostro paese legati alla sua presenza, ha ricordato Suor Luisa, mancata recentemente, la quale faceva parte della congregazione delle Suore Poverelle.
Successivamente Savina  Algeri ha spiegato alcuni particolari relativi alle immagini del docufilm.

Al termine a tutti i presenti è stato consegnato un libretto intitolato “Un santo a Torre Boldone Don Luigi Maria Palazzolo” pubblicato dal Circolo Culturale Don Luigi Sturzo di Torre Boldone, che racconta attraverso immagini storiche ed attuali la vita e le opere del Beato, ma ormai Santo Luigi Maria Palazzolo.

Il Rosario alla casa di riposo

Martedì 3 maggio ci siamo ritrovati per la preghiera del Santo Rosario presso la casa di riposo. A causa della pioggia non ci siamo riuniti presso la santella nel cortile ma nella chiesina dove anche il Palazzolo si intratteneva molte ore in preghiera, anche di notte, come ricordava Suor Daniela.

Abbiamo poi pregato il Rosario, alternandolo con la lettura di vari scritti del Vescovo Amadei, la funzione si è conclusa con le litanie scritte dal Beato .

Al termine don Diego, ha impartito la benedizione e ha ringraziato le suore poverelle per la condivisione di questo momento di preghiera comunitaria che segna l’inizio di questo mese mariano, arricchito da molti appuntamenti per l’ imminente canonizzazione del beato Luigi Maria Palazzolo.

La festa della Ronchella

La sera del sabato, a causa della pioggia, non si è potuta svolgere la tradizionale processione con la statua della Madonna da via Brigata Lupi verso la chiesa della Ronchella. Don Diego ha comunque tenuto un breve ma suggestivo momento di preghiera nella chiesa, recitando 3 decine di Ave Maria e leggendo alcuni brani tratti dal Vangelo, tutto accompagnato da alcuni canti. Al termine, ha recitato la preghiera della Madonna della Ronchella, S. Maria della pietà verso i defunti, e con la reliquia ha benedetto tutti i presenti.

La domenica, dopo 2 anni ci siamo ritrovati presso la chiesina dei mortini per la tradizionale festa della Ronchella, alcuni volontari hanno allestito la bancarella della solidarietà con la vendita di torte, salumi, formaggi e oggetti realizzati a mano. Alle ore 8.30 ed alle 10.00 sono state celebrate le S. Messe con buona partecipazione di fedeli, nonostante le condizioni meteo non fossero delle migliori.

Don Leone, all’inizio della celebrazione ha ricordato il Sig. Pierino Bresciani che ci ha lasciato recentemente, e che ha sempre dedicato tempo e passione nella cura della chiesina con la moglie Lina.

Al termine, dopo la benedizione con la reliquia, ha ringraziato tutti i volontari che in forme diverse contribuiscono a mantenere vive e ben realizzate queste feste ricche di storia e tradizione